Conosciamo gli autori di NPS Edizioni

Marco Bertoli


Marco Bertoli è geologo. Vive a Pisa. Numerosi suoi racconti hanno vinto concorsi, o si sono classificati finalisti, e sono stati pubblicati in duecento antologie e riviste.

Tra i suoi numerosi romanzi: La Signora che vedeva i morti (Felici Editore), vincitore del Premio Scrittore Toscano 2012 selezione online e quello della Giuria al Concorso "Città di parole", 2013; il giallo storico L'avvoltoio. Delitti all'alba della scrittura, e il romanzo steampunk 1886. Quando le Lunatermiti invasero la Terra, entrambi editi dall'associazione culturale "I doni delle muse".

​​​​​​​Per NPS Edizioni, ha scritto racconti per il progetto "Bestie d'Italia" e il romanzo "Percussor. I delitti del Reame Pisano".

Filippo Brancoli Pantera


Filippo Brancoli Pantera si dedica da anni allo studio del Paesaggio per rintracciare su di esso le coordinate storiche, economiche e culturali che definiscono la società contemporanea e l'uomo che ne fa parte. Il Paesaggio si trasforma così in una serie di livelli che offrono al fotografo e allo spettatore le chiavi per comprendere da punti di vista diversi alcuni aspetti fondamentali della nostra cultura e della nostra vita.

Seguendo questa ricerca, Brancoli Pantera ha indagato buona parte del territorio italiano, a cui si aggiungono gli studi su quello francese e quello elvetico, in un percorso che ha nel paesaggio europeo, e nella sua iconografia, il proprio centro di riferimento.

Grazie alle esperienze più classiche maturate in Italia (Laurea in Beni Culturali) e a quelle più tecniche acquisite negli Stati Uniti (specializzazione in fotografia documentaria presso l'International Center of Photography di NYC), si è sviluppato uno stile unico in equilibrio tra tradizione e modernità.

Per NPS Edizioni ha pubblicato il libro "Toscana Interiore".

Francesca Cappelli


Francesca Cappelli nasce in provincia di Firenze nel 1983. È insegnante di Lettere nella scuola media. Dal 2009 a oggi i racconti di Francesca, che esplorano il fantastico in tutte le sue declinazioni, sono apparsi su varie antologie.

Nel 2015 esce il suo primo romanzo, l'urban fantasy "Il Negoziato del Numero 47", per Lettere Animate. Si dedica anche alla musica folk, con il nome di Edlynn, e al teatro. Tra le sue passioni ci sono il gioco di ruolo e il cosplay.

Per NPS Edizioni ha scritto racconti per "Bestie d'Italia - volume 2 e 3" e il romanzo urban fantasy "L'altra anima della città".

Elisa Cordovani


Nata nel 1976 a Empoli (FI), Elisa Cordovani vive a San Miniato (PI), dove lavora nella grande distribuzione. Impegnata nel Terzo Settore in varie tematiche, ha svolto attività di volontariato in un centro antiviolenza e in un'associazione che assiste i bambini malati di cancro. 

Fa parte del direttivo dell'associazione Open Doors che si occupa di teatro. Scrive racconti e poesie, pubblicati in varie antologie.

Per NPS Edizioni ha pubblicato la silloge poetica "Un gioco che non sono io - Elisa Cordovani", illustrata da Alice Walczer Baldinazzo.

Elena Covani


Elena Covani è nata e cresciuta in Versilia. Appassionata di storia e cultura spagnola, ha trascorso un anno universitario a Valencia, le cui atmosfere le hanno ispirato il suo romanzo fantastico. 
Trascorre le giornate tra lavoro, famiglia, scrittura e la ginnastica ritmica, sua grande passione.
Dal 2015 conduce la rassegna "Un libro al tramonto" a Viareggio, insieme a Alessio Del Debbio, per promuovere gli scrittori toscani.
Ha pubblicato il romanzo "Una canzone all'improvviso", una commedia romantica ambientata in Versilia, e alcuni racconti in antologie.
Con NPS Edizioni ha pubblicato l'urban fantasy "I fuochi di Valencia".


Alessio Del Debbio


Scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste e in antologie, cartacee e digitali. I suoi ultimi libri sono la saga fantasy contemporanea Ulfhednar War, composta da "La guerra dei lupi" e "I Figli di Cardea" (Edizioni Il Ciliegio, 2017), l'urban fantasy "Berserkr" (DZ Edizioni, 2017).

Cura il blog "i mondi fantastici", che sostiene la letteratura fantastica italiana. Presiede l'associazione culturale "Nati per scrivere", che organizza eventi e incontri letterari con scrittori locali. Tiene laboratori e workshop di scrittura e lettura creativa e editoria, in giro per l'Italia.
Con NPS Edizioni ha pubblicato il romanzo "Anime contro" e le antologie di racconti fantastici "L'ora del diavolo" e "Quando Betta filava".


Alessio Filisdeo


Nato ad Ischia nel 1989, comincia a scrivere racconti fantasy a sedici anni finché, una bella notte, non si trova ad assistere per caso alla proiezione del film culto "Intervista col Vampiro". Sboccia immediatamente l'amore per il genere gotico e per i grandi classici ottocenteschi.

Il passo da fan del genere a fanatico cultore è più breve del previsto.

Conclude il suo primo romanzo storico a tinte sovrannaturali all'età di diciannove anni. C'è un solo problema: ormai "i vampiri di una volta" di cui ha scritto sono passati di moda.
Ma Filisdeo non demorde: destreggiandosi tra la passione per la scrittura e alcuni lavoretti part-time (confermando quindi lo stereotipo dello scrittore squattrinato con tante belle speranze), aspetta pazientemente il ritorno alla ribalta della creatura dannata in tutto il suo maledetto splendore. 
Per NPS Edizioni, ha scritto il romanzo gotico "Il mistero di Virginia Hayley".


Alessandra Leonardi


Alessandra Leonardi nasce nel 1969 a Roma, dove risiede tuttora. Ha svariati interessi, tra cui il cinema e le serie tv, soprattutto di genere fantastico, i fumetti, i viaggi, l'archeologia, la storia antica e la mitologia. 

Dalla passione per il fantastico, i miti e la storia è nata l'antologia "Oracoli".

Ha in precedenza pubblicato diversi racconti e poesie contenuti in varie antologie e sillogi.


Romina Lombardi


Nata a Lucca, ha vissuto a Roma, Vicenza e Brescia. Inaugura la sua passione per la poesia a sei anni, scrivendo versetti in rima per far ridere parenti e amici. Nel tempo la scrittura diventa una passione e, anche quando si butta a capofitto nel mondo, non si allontana mai dalle "parole". 
Giornalista dal 2006, lavora all'agenzia Ansa di Roma e, come ufficio stampa, segue l'edizione 7 e 8 del Grande Fratello e alcuni programmi Rai. Contribuisce a lanciare grandi eventi culturali come il Festival del Vittoriale e il Villa Reale Festival e lavora come esperta di comunicazione per importanti rassegne, campagne sociali e istituzionali.
Dal 2018 è a capo del progetto culturale-editoriale L'Ordinario
Per NPS Edizioni, ha scritto la silloge "Giovani inversi. Poesie in tempi di bullismo e altre prepotenze".

Gianluca Malato


Nato a Erice (TP) nel 1986, scrive racconti fantastici fin dall'adolescenza.
Ha scritto articoli per il giornale Fantascienza.com, per il portale Silenzio-In-Sala.com, per la rivista Fantasy Magazine e per il blog Ossblog.it.
I suoi racconti e romanzi sono disponibili su tutti gli store di libri e ebook.
Tra le sue numerose pubblicazioni, ricordiamo i romanzi "Il cuore di Quetzal" (Nativi digitali edizioni, 2014), "Vapore nero" (Dunwich Edizioni, 2015), e il racconto lungo "L'isola del male" (autoprodotto, 2016). 
Per NPS Edizioni, ha pubblicato "Venuti dal mare".

Maria Pia Michelini


Nata e cresciuta a Lucca, si è sempre dedicata al mondo dei piccoli, nell'assistenza domiciliare ai bambini diversamente abili e a quelli che accoglie ogni mattina nella Scuola dell'Infanzia, prediligendo le sfide più ardue di chi è più delicato o più ribelle.

Ha sempre amato la scrittura, anche se l'ha abbracciata con più determinazione dopo i quarant'anni.
I suoi racconti vivono tra le pagine delle antologie "Tracce", "Jukebox" e "Tutta colpa dello Zodiaco", dell'associazione culturale "Nati per Scrivere" di cui è socia fondatrice.
"Tito il dito e l'alieno scoppiettante" è il suo primo libro per bambini.

Joe Natta e le Leggende Lucchesi


Trio acustico formato da Joe Natta (chitarra, voce e armonica), Fabio Rapatmax (tastiera, melodica, kalimba, stilofono, stomp box, otamatone, cori e kazoo) e Ylis (violino, ukulele, ukulele baritono, basso, chitarra 12 corde, concertina, percussioni, otamatone, tin whistle e theremini).

Dal 2014 girano la Toscana per far conoscere le storie e le leggende lucchesi. 

Per NPS Edizioni hanno pubblicato "Chi ha paura del linchetto? Storie e ballate del folclore lucchese", insieme ad Alessio Del Debbio.

Alessandro Ricci


Vivo in Garfagnana e invento favole da quando sono piccolo, e anche da adulto metà della mia vita si svolge in mondi fantastici. Sono nato il 15 dicembre 1981, ricordo benissimo che era martedì: non che cambi qualcosa, ma è sempre meglio che nascere di lunedì. Il lunedì non piace a nessuno.
Sono stato uno studente pigro e indolente, ma sono un lettore appassionato, soprattutto di autori come Dahl e Rodari, i principali colpevoli del mio istinto a viaggiare per mondi fantastici e di raccontare alle persone quello che scopro. Più che uno scrittore, sono una guida turistica.
"Il giovane Achille" è il mio romanzo per ragazzi, illustrato da Stefania Franchi.

Daniela Tresconi


Daniela Tresconi nasce a La Spezia nel 1965. Vive ad Arcola, dove lavora come dipendente di un ente pubblico. È iscritta all'Ordine dei giornalisti, collabora con "Il Secolo XIX" per la redazione spezzina e con il magazine "L'ordinario".

Il suo romanzo d'esordio è "La linea del destino", mistery storico edito da Panesi Edizioni, nel 2017.
Ha scritto vari racconti, come "La farfalla dorata", inserito nell'antologia "Tutta colpa dello zodiaco" (NPS Edizioni, 2018), e "Lo spartito del diavolo", inserito in "Jukebox. Racconti a tempo di musica" (NPS Edizioni, 2017).
Con NPS Edizioni ha pubblicato il libro per bambini "Il piccolo faro e il delfino Blu".

Luciana Volante


Un'infanzia sempre con la valigia pronta, in continua trasferta per l'Italia, per poi stabilirsi in Toscana.
Cresciuta in compagnia di un fratello maggiore, diligente e esigente, soprattutto in grammatica e temi d'italiano. Il risultato non poteva che essere quello di un'agente di viaggio, con il romanzo nascosto nel cassetto, pronto a saltar fuori ad ogni pausa. Momenti liberi che diventano sempre più rari, essendo mamma a tempo pieno. Condizioni tuttavia stimolanti per la fantasia, che trovano il tempo di farsi ritagliare in piccoli racconti.
Ha scritto numerosi racconti, riuniti in antologie.
Il suo libro d'esordio è "Il pastore di alberi".