Bestie d'Italia - Volume 1

Lupomanaio, marabbecca, munacielli.

Sono solo alcune delle creature fantastiche che popolano le regioni d'Italia. Escono dai grimori, balzano fuori dai ricordi dei nonni, protagoniste di storie e leggende che per secoli si sono tramandate di bocca in bocca, incrementando la ricchezza culturale della penisola.

Il progetto "Bestie d'Italia" parte da qui, dal recupero delle tradizioni folcloristiche italiane, per raccontarle a chi non le conosce, per guardare con occhi diversi il nostro territorio, pregno di storia, misteri e magia.

La prima tappa di questo viaggio nel folclore d'Italia ci porterà in Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, sulle tracce di lupi, draghi e mostri marini.

Il volume 1 di "Bestie d'Italia" contiene dieci racconti di scrittori italiani, appassionati di fantastico e folclore.

Lupomanaio, di Marco Bertoli

Il pozzo, di Gianluca Malato

Anime nella bufera, di Alessio Del Debbio

Jackie Chan contro Dracula, di Mala Spina

Nella bocca del dragone, di Giuseppe Chiodi

Ambrosia, di Elena Mandolini

L'illusione di Morgana, di Giuseppe Gallato

Le figlie della lupa, di Alessandra Leonardi

Il mistero di Atlanta, di Daniela Tresconi

La Mala Grotta, di Monica Serra

Copertina e illustrazioni interne a cura di Marco Pennacchietti.


Titolo: Bestie d'Italia - volume 1

Autore: Autori vari

Editore: NPS Edizioni

Genere: antologia di racconti fantastici

Pagine: 208

Formato: cartaceo e digitale

ISBN: 978-88-31910-156 (cartaceo) 


13,50 € 14,00 €
Please select variants first

DICONO DEL LIBRO

"Questa antologia è un fulgido esempio di come si possa scrivere dell'ottimo fantasy italiano basandosi sui miti e le leggende del folclore locale, regionale, storico o contemporaneo senza andare a tirar fuori i soliti personaggi tipici del fantasy anglo-sassone.

Ognuno degli autori mette nel proprio racconto qualcosa della sua regione , illustrandoci con storie interessanti, dense di avventura e di significati nascosti, creature dimenticate , leggende poco note oppure molto note ma da un punto di vista diverso e particolare. E sono tutti autori dalle grandi capacità narrative, che hanno effettuato uno studio approfondito prima di approcciarsi al racconto".

Alessandra

dal blog "Infiniti universi fantastici"


"I racconti sono quasi sempre contornati da un alone oscuro, grottesco e difficilmente hanno un lieto fine. Ciononostante ci sono diverse scene comiche non forzate, aiutate anche dalle frasi in dialetto, che mi hanno fatto sorridere più di una volta.

Un fattore estremamente positivo che mi ha lasciato a bocca aperta riguarda i disegni. La copertina realizzata da Marco Pennacchietti è stupenda e i disegni interni al libro non sono da meno."

Federico

dal blog "Imlestar"

"Non posso che ringraziare questi favolosi creatori di sogni e i loro capitano, dal coraggio e dal core puro come quello di un artico cavaliere, capace di difende, davvero anche se soltanto con un libro, la nostra vera autentica essenza.

Io ho viaggiato con voi, nei meandri del mito, tornando ad abbracciare felice il mistero e la mia Italia. E invito ognuno di voi a lasciare per un istante facebook instagram e a provare a viaggiare con il pensiero, attraverso le tortuose ma sfavillanti vie del mito.

Grazie per questi momenti."

Alessandra

dal blog "Les fleurs du mal"

"Ho amato questa raccolta prima di tutto perché si nota la cura che è stata posta dagli autori nel descrivere ambientazioni a loro familiari, luoghi che probabilmente appartengono alla loro infanzia o di cui hanno sentito parlare in prima persona."

Fabiola

Blog "Italians do it better"

"Non solo un'antologia di storie fantastiche ma soprattutto un grande lavoro di ricerca, nulla è totalmente inventato, nulla è lasciato al caso. Ogni racconto affonda le sue radici nel tessuto più profondo di un territorio, di una comunità, di una regione.

Bravi gli autori a rendere fruibile un patrimonio nazionale spesso bistrattato e brava la casa editrice ad aver scelto di investire nel recupero delle tradizioni popolari.."

Daniela

Blog "Bosco dei sogni fantastici"

"Le creature fantastiche presenti in questo libro sono parte dei racconti della nostra infanzia, sono creature leggendarie o mitologiche. Leggere questa raccolta vi farà vivere dieci diverse avventure in luoghi a noi noti, magari cari e renderà anche più piacevole immaginare le vicissitudini dei protagonisti in giro per la nostra cara Italia.

In un momento così delicato per tutto il mondo, mi è piaciuto sognare grazie a un libro ben scritto e sapientemente ambientato nella nostra splendida Italia."

Napoleonardo

Blog "Warlandia"

"È importante valorizzare quanto di buono è presente nel nostro territorio e gli autori di questa raccolta di racconti sono riusciti a farlo con maestria.

Un progetto originale, che un appassionato del fantasy non può lasciarsi sfuggire."

Francesca

Blog "Sole e luna"

"Bestie d'Italia è l'ennesima testimonianza che il folklore nostrano non ha nulla da invidiare a quello europeo o internazionale e che le antiche tradizioni continuano a perdurare nella memoria, tenendo vive le leggende che da sempre fanno parte della nostra storia e facendo sì che nulla vada perduto."

Caterina

Blog "Il salotto letterario"